Per il nuovo Governo sarà d’obbligo affrontare il Gioco

nuovo governo gioco azzardo

La vecchia Legislatura è stata “addosso” al gioco per lunghi mesi, riuscendo in pratica a “produrre” soltanto la riduzione del parco “macchinette slot machine” esistente sul territorio, ma non intervenendo come avrebbe dovuto fare sul resto del gioco e, sopratutto, non riuscendo a rendere esecutivo con un decreto attuativo l’accordo uscito dalla Conferenza Unificata. Questo è rimasto in stand-by, mettendo in condizione la “nuova” Legislatura di dover affrontare subito la tematica del mondo del gioco d’azzardo pubblico, con tutto quanto vi si connette: è un obbligo al quale non si potrà sottrarre questo nuovo Esecutivo e sarà anche un intervento da studiare e mettere in pratica con una certa velocità, vista la situazione del settore ludico e delle sue imprese.

Il tema dei giochi è quanto mai pressante e non vi è dubbio che l’attenzione dei media sia alta, poiché la tanto attesa riforma o riordino del gioco non arriva mai a compimento. Il “contenuto” di questa riforma verte innanzitutto nel trovare un equilibrio tra interessi pubblici e privati per riuscire ad avere un orizzonte per il settore ludico più condiviso e meno “contenzioso” e dovrebbe essere improntato su di una “assunzione di responsabilità” che, onestamente, sino ad oggi continua a balzellare di qui e di là, ma non diventa mai attuale.

Infatti, dopo il faticoso raggiungimento dell’accordo sul riordino che comprende la riduzione delle macchinette, di innalzare il livello qualitativo dell’offerta attraverso una qualificazione dei punti gioco che dovranno essere certificati, il passaggio degli apparecchi da “remoto” e l’intensificazione dei controlli per prevenire il gioco problematico, l’unico passo concreto che si è realizzato è quello relativo alla riduzione delle apparecchiature da intrattenimento. Ma l’atteggiamento di talune regioni ed una sorta di contrapposizione istituzionale non permette di proseguire per arrivare all’obbiettivo finale della riforma dei giochi.

Le Regioni “ribelli” e gli enti locali continuano a contrastare la diffusione del gioco con vari interventi anche se non vi è alcun riscontro scientifico che i vari “distanziometri” o le “differenti fasce orarie di accensione” riescano a contrastare effettivamente la dipendenza da gioco ma, addirittura, questi interventi potrebbero avere un effetto contrario. Le uniche reali iniziative che vengono messe in campo sono le informazioni per prevenire i rischi connessi al disturbo da gioco d’azzardo a mezzo di campagne di sensibilizzazione e responsabilizzazione.

Se rivolte alla nuova generazione queste iniziative sono in grado di incidere in modo positivo attraverso la conoscenza alla creazione della consapevolezza. Ecco perché la “nuova” Legislatura, dopo tanti ritardi accumulati nel tempo sugli interventi da operare nei giochi, non potrà certamente sottrarsi più a lungo alla responsabilità di decidere, nel rispetto dei rispettivi ruoli di competenza, e condividere (finalmente) con le Regioni e gli Enti locali alcuni percorsi normativi per rendere il gioco complementare ai territori e ben inserito nel sociale.

Le imprese di settore, seppur con qualche conflittualità tra i vari segmenti della filiera, potrebbero forse rafforzare così la propria posizione, magari ottenendo una sorta di “rapporto istituzionale” concertando linee di azione e rappresentando gli interessi di ogni comparto. Indubbiamente, oggi, è arrivato il tempo dell’unione tra i giochi per avviare con il nuovo Governo un percorso costruttivo, ma sopratutto per cercare un “nuovo interlocutore istituzionale” che, finalmente, “decida e non temporeggi” ancora. Non c’è più tempo.

Pubblicato il: 13 aprile 2018 alle 14:09 - Autore:

Casino Recensione Mobile Visita
888casino
888Casino
88€ Gratis + 500€
disponibile su mobile
casino.com
Casino.com
10€ Gratis + 500€
disponibile su mobile
starcasinò
StarCasinò
25€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
snai casino
Snai Casino
10€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
Visita
eurobet casino
Eurobet Casino
Esclusivo 1000€ Bonus
disponibile su mobile
titanbet casino
Titanbet Casino
20€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
merkur win casino
Merkur Win Casino
100% fino a 500€
disponibile su mobile
betflag casino
Betflag Casino
30€ Gratis + 500€
disponibile su mobile
netbet casino
Netbet Casino
10€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
Visita
voglia di vincere casino
Voglia di Vincere
50€ Gratis + 1200€
disponibile su mobile
Visita
unibet casino
Unibet Casino
100% Fino a 300€
disponibile su mobile
32red casino
32Red Casino
10€ Gratis + 160€
disponibile su mobile
Visita