Ma il Mobile Gaming è solo a vantaggio dei più giovani?

mobile gioco giovani

Le difficoltà infinite che il gioco terrestre sta incontrando sul suo percorso commerciale, e tutte le restrizioni che è costretto a subire, hanno fatto sì che il mercato cambiasse un pò orientamento e si “dirottasse” sul segmento dell’online e, conseguentemente, su quello mobile. Ormai, i giovani ed i giovanissimi sono in possesso di tecnologie sempre più avanzate con gli strumenti che hanno a disposizione che consentono loro di connettersi in ogni momento ed in ogni luogo con qualsivoglia “cosa”: il loro tempo libero è pieno di offerte e proposte “che non si possono rifiutare” attinenti il gioco che sembra essere l’intrattenimento preferito.

Ma tutto questo fenomeno del gioco mobile, davvero, è dominio e patrimonio solo dei giovani? Oppure anche quelli che non lo sono più riescono a stare al passo con i tempi “moderni” ed usufruiscono delle varie proposte che arrivano, ammiccanti chi più e chi meno, sugli smartphone in qualsiasi momento della giornata? Quello che è assolutamente certo è che il mobile gaming è ormai una solida realtà anche nel nostro Paese, e questo senz’altro rappresenta una nuova sfida per gli operatori e queste sfide vanno oltre la semplice crescita e lo sviluppo della loro attività. Ma per proseguire in questo discorso commerciale bisogna, prima di tutto, conoscere gli ultimi “aumenti” della spesa relativa al gioco online, poiché solo così si potrà comprendere di che “sfida si tratta”.

Nel 2017 la spesa relativa al gioco online, su quella complessiva settoriale, è stata del 7% circa, dato assolutamente in crescita rispetto al 2016, anno in cui era al 5,4%: l’incidenza della spesa relativa al gioco mobile è stata, nel 2017, di circa il 27% con una crescita del 52% rispetto al precedente anno. Ecco di cosa si sta “disquisendo”: dati certi che fanno riflettere su queste percentuali che sono stati estrapolate dal “Rapporto Gioco online 2018 -Tutele e strumenti per un gioco sempre più sostenibile” confezionato dall’Osservatorio del Politecnico di Milano ed al quale ci si ispira per una sorta di analisi sul mercato del mobile gaming e sui suoi sviluppi.

Onestamente, più che “analisi” che pare un termine troppo “tecnico e professionale”, sono considerazioni relative all’evoluzione di questo segmento del gioco che è cresciuto maggiormente rispetto a quanto ci si poteva attendere. La prima considerazione che viene da fare, naturalmente, è quella che il mercato del mobile gaming si sia sviluppato in modo così prepotente in connubio con la diffusione degli smartphone in Italia ed, ovviamente, con lo sviluppo di prodotti di gioco su piattaforme mobili. Quello che sembra evidente è che la diffusione degli smartphone abbia superato abbondantemente quella dei PC all’interno del gruppo familiare, rendendoli uno strumento utile oltre che per comunicare anche per l’intrattenimento.

Sono veloci rispetto ai PC e, particolarmente per il gioco, offrono un’esperienza unica basata sulla immediatezza e la disponibilità, consentendo persino la scommessa anche mentre si guarda un evento sportivo. Ma riflettendo su questo fenomeno si può pensare che il segmento del mobile gaming venga utilizzato unicamente dai giovani, oppure anche le “generazioni più adulte” riescono a “goderne i benefici”, visto che l’uso dello smartphone probabilmente ha contagiato tutta la famiglia? Anche i meno giovani riescono, quindi, ad avere dimestichezza con questi strumenti, interfacciandosi proprio con i figli che sono “padroni assoluti e dominanti” della tecnologia avveniristica!

Certamente, il mobile gaming interessa le varie generazioni in modo assolutamente diverso: le nuove generazioni sono “affascinate ed assolutamente coinvolte” dai social network e possono essere chiamati come “nativi del gioco”, ovvero nati proprio nel periodo in cui i giochi digitali hanno in parte sostituito i giochi tradizionali di vecchio stampo, quelli per intenderci della generazione di chi scrive (!). Questo costante cambiamento del digitale porterà, in modo inequivocabile, ad un adeguamento del gioco fruito su piattaforme mobili, cambierà senz’altro il prodotto mutandolo “agli usi e costumi più all’avanguardia” e più in senso generale farà cambiare l’esperienza di gioco: la conseguenza sarà che il gioco sarà sempre di più orientato verso le piattaforme mobili e richiederà forzatamente prodotti sempre più ricercati e sofisticati, ma sopratutto personalizzati sulla base delle preferenze dei clienti.

Nello sviluppo futuro ci sarà sempre di più un maggiore cambio di prodotti di gioco che, però, avranno probabilmente vita più breve rispetto a quelli attuali, anche se vi sarà sempre la nascita di giochi che portano ad una esperienza semplice, ma veloce, per accontentare veramente tutta la gamma dei potenziali clienti: quindi, sia quelli giovanissimi votati alla super-tecnologia che quelli “più tranquilli” della “vecchia generazione” anche se la curiosità di quest’ultima si sta spingendo sempre più “oltre” per non essere proprio così distante dalla nuova generazione e per essere al corrente delle novità che, magari, seguono e provano i propri figlioli.

Pubblicato il: 28 giugno 2018 alle 10:28 - Autore:

Casino Recensione Mobile Visita
888casino
888Casino
88€ Gratis + 500€
disponibile su mobile
casino.com
Casino.com
10€ Gratis + 500€
disponibile su mobile
starcasinò
StarCasinò
25€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
snai casino
Snai Casino
10€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
Visita
eurobet casino
Eurobet Casino
Esclusivo 1000€ Bonus
disponibile su mobile
titanbet casino
Titanbet Casino
20€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
merkur win casino
Merkur Win Casino
100% fino a 500€
disponibile su mobile
betflag casino
Betflag Casino
30€ Gratis + 500€
disponibile su mobile
netbet casino
Netbet Casino
10€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
Visita
voglia di vincere casino
Voglia di Vincere
50€ Gratis + 1200€
disponibile su mobile
Visita
unibet casino
Unibet Casino
100% Fino a 300€
disponibile su mobile
32red casino
32Red Casino
10€ Gratis + 160€
disponibile su mobile
Visita