L’approccio sbagliato delle regioni verso il gioco d’azzardo

regioni e gioco azzardo

Si continua a pensare, purtroppo, che l’unico “sistema” per affrontare e debellare il gioco problematico sia la messa in campo di nuove normative che vadano ad ottenere l’effetto espulsivo del gioco d’azzardo pubblico dall’italico territorio. Non c’è nulla da fare: colloqui, tavoli, dati realistici, esigenze finanziarie, occupazione, tutti argomenti che lasciano le istituzioni regionali “inerti” e di fronte ai quali non vi è alcuna reazione, seppur solo di mera e seria valutazione. Le Regioni vanno avanti per la loro strada, imperterrite.

È un approccio assolutamente sbagliato perché se non vogliano chiamare questo “proibizionismo” cosa potrebbe essere? Coloro che hanno investito nelle attività ludiche, che hanno pagato le concessioni rilasciate dallo Stato, che sottostanno alle norme ed ai vari aumenti di tassazione, che si susseguono con una velocità indescrivibile, come si dovranno comportare? Sono destinati, purtroppo, a vedere morire le proprie imprese perché lo Stato non riesce ad affrontare la problematica del fenomeno del gioco in modo serio: sopratutto, come Stato centrale, consentendo alle istituzioni regionali di fare quello che credono, avendo rafforzato il loro potere con l’accordo sul riordino, unica parte dell’intesa che viene rispettata coscienziosamente dalle Regioni che hanno concordato e sottoscritto qualcosa di completamente diverso.

Ed in più, dati alla mano, questo famigerato “effetto espulsivo” non riuscirà a contenere il gioco problematico: sembra che tutti questi atteggiamenti “regionali” nascondano una sorta di “malafede” poiché tutte queste restrizioni sono destinate ad un solo segmento del gioco, quello più facile da colpire, quello che si gioca con “le monetine metalliche”, come se tutto il resto di questo mondo non si possa o si voglia toccare. Eppure è riprovato che il gioco, nel quale l’italico popolo esprime maggiormente la propria preferenza, è l’innocuo Gratta e Vinci!

Sembra esserci un solo “input”: quello di tagliare solo una filiera produttiva e dare il settore completamente in mano a pochissime e selezionate lobby: non esiste un’amministrazione locale che abbia veramente ascoltato gli operatori delle apparecchiature da intrattenimento e non ve n’è una che abbia vietato “tutti i tipi di gioco” per affrontare il gioco problematico, nonostante dati e statistiche recenti abbiano evidenziato l’aumento di “altri prodotti di gioco” come l’online per esempio.

Ma allora perché fare questa crociata solo sulle slot? Anche nelle nuove normative che stanno “nascendo” in questo periodo, tipo quelle della Toscana, sono stati inseriti divieti che diventano quasi retroattivi: un locale che cambia gestione, per esempio, non può più cambiare apparecchi e questo sta a significare che in pochi anni di queste attività e di questi apparecchi non ve ne saranno più. Così, si mandano in fumo investimenti, ma non si contiene il disturbo da gioco d’azzardo, si mandano a spasso risorse che sino ad ora sono state tranquillamente occupate ed hanno provveduto al sostentamento delle loro famiglie.

In pratica, così facendo, non si educano le nuove generazioni ad un approccio “diverso” al gioco, non lo si fa conoscere nei suoi risvolti “rischiosi”: non si fa altro che spostare l’offerta da un prodotto di gioco ad un altro. Oltretutto, i giovani sono più interessati alle nuove tecnologie (e quindi all’online) ed al gioco terrestre, preferiscono quello virtuale. E non è questo in ogni caso il modo di approcciare le problematiche del gioco e di tutto ciò che lo circonda.

Pubblicato il: 1 febbraio 2018 alle 14:06 - Autore:

Casino Recensione Mobile Visita
888casino
888Casino
88€ Gratis + 500€
disponibile su mobile
casino.com
Casino.com
10€ Gratis + 500€
disponibile su mobile
starcasinò
StarCasinò
25€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
snai casino
Snai Casino
10€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
Visita
eurobet casino
Eurobet Casino
Esclusivo 1000€ Bonus
disponibile su mobile
titanbet casino
Titanbet Casino
20€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
merkur win casino
Merkur Win Casino
100% fino a 500€
disponibile su mobile
betflag casino
Betflag Casino
30€ Gratis + 200€
disponibile su mobile
netbet casino
Netbet Casino
10€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
Visita
voglia di vincere casino
Voglia di Vincere
50€ Gratis + 1200€
disponibile su mobile
Visita
unibet casino
Unibet Casino
100% Fino a 300€
disponibile su mobile
32red casino
32Red Casino
10€ Gratis + 160€
disponibile su mobile
Visita