Tar della Toscana: Illegittimo il regolamento sul gioco di Livorno

Chi crea nuovi Regolamenti nei confronti del gioco e chi, invece, sarà costretto a rifarne un altro, poiché quello in essere è stato “annullato” e dichiarato “illegittimo” dal Tribunale Amministrativo Regionale e dai suoi Giudici: si vuole parlare del Regolamento sul gioco della città di Livorno . Il Tar della Toscana, infatti, motiva la sua decisione in parte con queste parole “L’Amministrazione ha effettuato una espropriazione di fatto della libertà di iniziativa economica relativamente all’apertura di esercizi la cui liceità è stabilita dalla legislazione statale”. Forse questa sentenza del Tar Toscana è quella più esplicita sino ad ora emessa, almeno a parere di chi scrive, ed anche chiaro sembra il supporto dell’altro discorso portato a sostegno di questa decisione, laddove si ravvede nell’atteggiamento dell’Amministrazione Comunale di Livorno l’intento politico di inibire l’esercizio del gioco.

Ma l’obbiettivo dell’Amministrazione avrebbe dovuto trovare concretezza, secondo i Giudici, con atti politici come per esempio una mozione agli organi statali per modificare la normativa statale che consente l’apertura delle attività di gioco. Sino a quando detta normativa è vigente sul territorio, gli atti messi in essere dall’Aministrazione Comunale “non possono arrivare a vietare tout court una attvità considerata lecita dall’ordinamento”.

Ci si trova, a questo punto, anche dinanzi ad altre sentenze dello stesso avviso già emesse a Firenze, Grosseto e Campobasso: i Giudici del Tar della Toscana hanno annullato il provvedimento con il quale il Comune di Livorno ha preso l’iniziativa di chiudere i locali di una società di noleggio di apparecchi di gioco, essendo contro il “Regolamento per l’apertura e l’esercizio delle sale giochi e degli spazi di gioco con vincita in danaro”, approvato nell’ottobre del 2016. Nella sentenza, il Tar Toscana sottolinea che il gioco legale può solo essere limitato allo scopo di tutelare la salute, nelle sue diverse articolazioni, per limitare l’inquinamento acustico e per la sicurezza della quiete pubblica, ma sempre nei “limiti della ragionevolezza e della proporzionalità”. Proseguono i Giudici precisando che non è però consentito di pervenire al divieto di svolgere su tutto il territorio comunale una attività che è considerata lecita dall’ordinamento.

La società ricorrente lamenta nel ricorso in opposizione alla chiusura della propria attività che il Comune non abbia svolto le adeguate indagini istruttorie che possano giustificare che vi siano, con l’apertura dell’attività di gioco, problematiche riguardanti la viabilità, l’inquinamento acustico od il disturbo della quiete pubblica. E poi, per quanto riguarda le distanze, a parere del ricorrente, il Regolamento sul gioco impugnato “non supererebbe il vaglio di legittimità”. L’individuazione, infatti, dei cosiddetti luoghi sensibili sarebbe talmente vasta da rendere impossibile intraprendere “sul territorio cittadino, alcuna nuova attività di esercizio di sale giochi”. Sarebbe anche da imputarsi al Regolamento una difficoltà nella eventuale certificazione da parte di un esercente circa il rispetto delle distanze poiché viene inserita come luogo sensibile -ed in modo eccessivamente generico- la dizione “studio medico” senza altra precisazione.

A chiusura del ricorso la società opponente sottolinea quanto sarebbe veramente illogico, da parte del Comune di Livorno, penalizzare così pesantemente questo comparto del gioco, mentre ne vengono trascurati altri quali il Lotto ed il SuperEnalotto ed il Gratta&Vinci che sembrerebbe possano provocare, anch’essi, fenomeni problematici. La sentenza del Tar non si presta ad interpretazioni: il Regolamento del Gioco del Comune di Livorno è inammissibile.

Pubblicato il: 31 Maggio 2017 alle 13:11 - Autore:

Casino Recensione Mobile Visita
888casino
888Casino
20€ Gratis + 500€
disponibile su mobile
snai casino
Snai Casino
10€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
Visita
starcasinò
StarCasinò
125 Giri + 1000€
disponibile su mobile
casino.com
Casino.com
10€ Gratis + 500€
disponibile su mobile
betway casino
Betway Casino
100% Fino a 1000€
disponibile su mobile
eurobet casino
Eurobet Casino
5€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
betflag casino
Betflag Casino
30€ Gratis + 1.000€
disponibile su mobile
voglia di vincere casino
Voglia di Vincere
10€ Gratis + 1200€
disponibile su mobile
Visita
unibet casino
Unibet Casino
100% Fino a 300€
disponibile su mobile
titanbet casino
Titanbet Casino
20€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
netbet casino
Netbet Casino
10€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
32red casino
32Red Casino
10€ Gratis + 160€
disponibile su mobile
Visita