Il Sistema Labouchère per vincere alla Roulette

sistema labouchère per vincere alla rouletteIn questa pagina puoi trovare la spiegazione completa al sistema Labouchère che ti permette di vincere alla roulette. Questo metodo vincente ha basi scientifiche ed è stato testato dai nostri esperti che lo hanno ritenuto valido e soddisfacente per ampliare il numero di probabilità di vincere. Grazie a il sistema labouchère per vincere alla roulette vedrai che le tue probabilità di vincita schizzeranno alle stelle, divenendo molto maggiori di quelle che avresti giocando normlamente senza applicare nessun tipo di strategia o metodo. Ricorda di leggere bene questa pagina e di capire a fondo come mettere in pratica nel modo corretto il sistema Labouchère. Anche se non è un sistema complicatissimo ha bisogno di essere studiato almeno un pò. Ecco a te il metodo labouchèere per vincere alla roulette dei casinò terrestri e dei migliori casino online legali con licenza AAMS, fanne buon uso.

 

GLI ALTRI SISTEMI PER LA ROULETTE

 

Lista dei Casino Online dove provare questo metodo

Roulette Francese

roulette francese gratis

GIOCA ORA GRATIS

Roulette Americana

roulette americana gratis

GIOCA ORA GRATIS


Roulette 3D

roulette 3d gratis

GIOCA ORA GRATIS

Roulette Mini

mini roulette gratis

GIOCA ORA GRATIS


Roulette Pro

roulette pro gratis

GIOCA ORA GRATIS

Roulette Marvel

roulette marvel gratis

GIOCA ORA GRATIS

Videopoker Aces and faces

videopoker aces and faces gratis

GIOCA ORA GRATIS

Videopoker Jacks or Better

videopoker jacks or better gratis

GIOCA ORA GRATIS


Videopoker All American

videopoker all american gratis

GIOCA ORA GRATIS

Videopoker Deuces Wild

videopoker deuces wild gratis

GIOCA ORA GRATIS

 

Caratteristiche generali del sistema Labouchère per la Roulette

Il metodo Labouchère per vincere alla roulette, noto anche come “sistema delle cancellazioni” o “montante americana”, è un sistema binario, applicabile a scommesse che hanno solo due possibili risultati, come rosso o nero, pari o dispari, manque o passe.

Il sistema Labouchère per la roulette deve il proprio nome al suo creatore, Henry Du Pré Labouchère, uomo politico e giornalista britannico del XIX secolo. Da studente, Labouchère, in soli due anni, perse oltre 6.000 sterline nel gioco d’azzardo. Questo episodio lo portò a immergersi nello studio delle sequenze matematiche, allo scopo di elaborare una strategia che fosse relativamente più “sicura” e più redditizia.

Frutto delle sue analisi è stato un sistema a puntata progressiva, basato su una serie di numeri, la cui somma corrisponde all’importo che si intende vincere. La prima puntata è data dalla somma dei due estremi: ad ogni vincita, si cancellano i numeri utilizzati e si punta la somma dei nuovi estremi rimasti; in caso contrario, si aggiunge la cifra equivalente alla puntata “sfortunata” alla fine della lista, e si procede, infine, al ricalcolo per stabilire il valore della scommessa successiva. Si continua così fino alla cancellazione completa dell’intera sequenza. La lista di numeri può essere casuale e lunga quanto si desidera, tenendo però presente che la lunghezza della serie è direttamente proporzionale all’entità del budget iniziale che è necessario investire. Il metodo Labouchère per vincere alla roulette si fonda sul presupposto che, quantomeno a livello teorico, cancellando due numeri ad ogni mano vinta e aggiungendone soltanto uno per le manche perse, vi siano molte probabilità di riuscire a completare interamente la sequenza.

Il sistema Labouchère per la roulette richiede un po’ di impegno perché venga assimilato ma, una volta entrati nell’ottica di funzionamento e presa confidenza con le sue dinamiche, può rivelarsi un prezioso alleato per tutti gli amanti del gioco d’azzardo.


Applicazione pratica del sistema Labouchère

Il primo passo per iniziare ad utilizzare il sistema Labouchère per la roulette è stabilire la cifra che si intende vincere. A questo punto, si stila una lista di numeri, non necessariamente ordinati in maniera crescente, la cui somma corrisponda al potenziale guadagno. Ad esempio, si supponga di voler vincere 15 unità: la sequenza potrebbe essere 2 – 3 – 4 – 5 – 1 (infatti 2 + 3 + 4 + 5 + 1 = 15).

Per applicare il metodo Labouchère per vincere alla roulette, si piazza una puntata pari alla somma dei due numeri che si trovano agli estremi della serie. Nel caso dell’esempio precedente, la prima puntata corrisponderà quindi a 3 (2 + 1 = 3).

Se la scommessa risulta vincente, si cancellano i due estremi appena sommati (2 e 1) e si procede a calcolare l’ammontare della puntata successiva, tenendo conto dei numeri rimasti (nel nostro esempio 3 + 5, quindi sarà necessario puntare 8 unità). In caso di sconfitta, invece, il sistema Labouchère per la roulette prevede di aggiungere la somma puntata al termine della sequenza (nel nostro caso, la puntata iniziale è stata pari a 3 unità, quindi, la lista diventerà 2 – 3 – 4 – 5 – 1 – 3). A questo punto si procede come di consueto, sommando nuovamente gli estremi. La prossima puntata sarà quindi di 5 unità (2 + 3 = 5). Si procede in questo modo fino al completamento della sequenza, ossia fino a quando tutti i numeri della serie vengono cancellati.

Per maggiore chiarezza, vediamo un esempio pratico del metodo Labouchère per vincere alla roulette, applicandolo a un’ipotetica successione di giri.

In questo esempio dell’utilizzo del sistema Labouchère per la roulette facciamo riferimento alla sequenza 1 – 3 – 4 – 5 – 6 – 7. Il guadagno potenziale è quindi di 26 unità (1 + 3 + 4 + 5 + 6 + 7).

  • Prima manche: Il metodo Labouchère per vincere alla roulette ci suggerisce di puntare la somma dei due estremi quindi, nel nostro caso, la nostra puntata iniziale sarà di 8 unità. Supponiamo di puntare sul rosso e che esca il colore nero: la mano è quindi non vincente e, seguendo il principio del sistema Labouchère per la roulette, dovremo quindi aggiungere 8 (la nostra puntata perdente) alla sequenza.

  • Seconda manche: La nuova sequenza diventerà quindi 1 – 3 – 4 – 5 – 6 – 7 – 8. La nostra puntata sarà, pertanto, di 9 unità (1 + 8). Puntiamo di nuovo sul rosso, e supponiamo che esca, ancora una volta, il colore nero: avremo quindi perso la manche, pertanto la nostra serie, a cui dovremmo aggiungere la nostra puntata, cioè 9, si allungherà ulteriormente.

  • Terza manche: Seguendo le regole del metodo Labouchère per vincere alla roulette, la nostra nuova serie si presenterà così: 1 – 3 – 4 – 5 – 6 – 7 – 8 – 9. Come sappiamo, il sistema Labouchère per la roulette prevede che la puntata sia definita dalla somma dei due estremi. Scommetteremo quindi 10 unità (1 + 9). Puntiamo sul rosso e questa volta esce, appunto, il rosso: la nostra mano è vincente, quindi possiamo procedere a cancellare i due estremi della lista (ossia 1 e 9).

  • Quarta manche: Una volta cancellati i due estremi, la nostra nuova sequenza diventerà 3 – 4 – 5 – 6 – 7 – 8. Applichiamo, quindi, il metodo Labouchère per vincere alla roulette, puntando 11 unità (la somma dei due estremi, ossia 3 + 8). Scommettiamo sul nero e supponiamo che la fortuna sia, ancora una volta, dalla nostra parte. Seguendo le regole del sistema Labouchère per la roulette, procediamo a eliminare i due estremi (in questo caso, 3 e 8).

  • Quinta manche: La nostra sequenza si è così ridotta a soli quattro numeri, ossia 4 – 5 – 6 – 7. Ancora una volta, applichiamo il sistema Labouchère per la roulette e sommiamo i due estremi (4 + 7). La nostra puntata sarà, pertanto, di 11 unità. Puntiamo sul nero ed esce nero: ancora una volta, incappiamo in una manche vincente quindi, come vuole il metodo Labouchère per vincere alla roulette, togliamo il 4 e il 7 dalla nostra lista.

  • Sesta manche: La nostra serie si è ridotta ai due soli numeri centrali, ossia 5 e 6. La nostra puntata sarà, pertanto, di 11 unità. Puntiamo sul rosso e supponiamo che la Dea bendata ci assista: esce il colore rosso. Abbiamo quindi completato la sequenza in 6 manche, di cui 4 vincenti e 2 perdenti, e possiamo pertanto procedere a ritirare la nostra vincita.


I vantaggi di utilizzare questo metodo per vincere alla Roulette

Il metodo Labouchère per vincere alla roulette è un ottimo sistema, a patto che venga applicato a scommesse le cui percentuali di vincita si avvicinino quanto più possibile al 50% (rosso o nero, pari o dispari, passe o manque). Da un punto di vista prettamente matematico, basterebbe quindi vincere il 33% delle volte per conseguire un utile.

Con il sistema Labouchère per la roulette è inoltre possibile stabilire in anticipo il guadagno potenziale, qualora il giocatore riuscisse a completare l’intera serie, ovvero a “cancellare” tutti i numeri della sequenza predefinita.

Un ulteriore vantaggio legato a tale sistema è che, nel metodo Labouchère per vincere alla roulette, non c’è bisogno di totalizzare un certo numero di vittorie consecutive per conseguire il proprio obiettivo. Se si dovesse incappare in un giro sfortunato, basterà aggiungere un numero alla propria sequenza, senza che il giocatore sia costretto a ricominciarla dal principio.

Sebbene, al pari di altre strategie, il sistema Labouchère per la roulette preveda l’aumento della posta in gioco ad ogni sconfitta, il rischio, in questo caso, è piuttosto contenuto. Infatti, mentre in sistemi come la Martingala ogni manche perdente richiede il raddoppio della puntata (con la possibilità di arrivare a cifre esorbitanti nel giro di poche mani), nel metodo Labouchère per vincere alla roulette l’aumento della scommessa è molto più graduale, il che rende il sistema decisamente più gestibile e meno azzardato.

Senza contare che, nel metodo Labouchère per vincere alla roulette, il giocatore è libero di decidere la “velocità” della progressione. Ciò significa che l’ammontare delle scommesse, e quindi il bankroll richiesto, possono crescere in maniera più lenta e più prudente. Nulla vieta, tuttavia, di giocare al sistema Labouchère per la roulette in modo più aggressivo, scegliendo di adottare una sequenza più breve e con numeri più alti.


Il sistema Labouchère ed i Casino Online

Il sistema Labouchère per la roulette è applicabile tanto ai casino terrestri, quanto ai tavoli dal vivo dei casino italiani online. Vale comunque la pena ricordare che, in entrambi i casi, non è raro che i casino impongano dei limiti massimi di puntata, proprio per evitare l’applicazione di tali sistemi di gioco. Va quindi prestata attenzione alla somma da puntare, necessaria a continuare la serie: se questa cresce esponenzialmente, è assai probabile che il casino non accetti la scommessa, visti i limiti di puntata sulle combinazioni semplici. Questo è probabilmente il più grosso ostacolo nell’applicazione pratica del metodo Labouchère per vincere alla roulette.

Come per qualsiasi strategia di gioco, anche nel sistema Labouchère per la roulette è sempre buona norma iniziare per gradi. Il consiglio è di testare dapprima il sistema nella modalità “for fun”, disponibile nella maggior parte dei casino online, e, solo una volta presa confidenza con il metodo, iniziare a puntare soldi veri.


Conclusioni sul sistema Labouchère per vincere alla Roulette

Pur trattandosi di un metodo efficace, sviluppato a partire da un fondamento matematico di base, il sistema Labouchère per la roulette non assicura, comunque, una vincita certa. Anche nel caso si disponga di un sostanzioso capitale iniziale, e supponendo che il banco non imponga alcun limite di puntata, la presenza dello zero sulla ruota va a inficiare le probabilità di vittoria che, quindi, non corrispondono esattamente al 50% (per la precisione, il tasso di vincita, basato su una ruota da 37 settori, è pari al 48,6%). Pertanto, nonostante la sua attendibilità scientifica, anche per il metodo Labouchère per vincere alla roulette vale la stessa considerazione applicabile a tutti i sistemi di gioco: la componente “fortuna” la farà sempre da padrone.

C’è comunque da dire che basta qualche semplice accorgimento, per massimizzare i risultati del sistema Labouchère per la roulette, e per contenere, quanto più possibile, le eventuali perdite. Anzitutto, è sempre bene decidere a priori il limite massimo di spesa che si è disposti a investire, ancora prima di iniziare a giocare. Questa accortezza permette di mantenere sempre sotto controllo la situazione, monitorando le entrate e le uscite con facilità e in maniera responsabile.

Inoltre, grazie alla possibilità di calcolare le potenziali vincite in anticipo, il giocatore che adotta il metodo Labouchère per vincere alla roulette ha la facoltà di fermarsi non appena conseguito il proprio obiettivo, senza rischiare di compromettere tutti i guadagni ottenuti nel giro di poche manche.

L’unico vero inconveniente del sistema Labouchère per la roulette si verifica nell’eventualità di incappare in una lunga serie negativa: in questo caso, i numeri possono crescere rapidamente e il giocatore si trova a puntare considerevoli somme di denaro, pertanto ha bisogno di un capitale iniziale piuttosto sostanzioso al fine di coprire i colpi persi.

Tutto sommato, se utilizzato con coscienza e con la dovuta cautela, il metodo Labouchère per vincere alla roulette consente un certo margine di controllo sulle proprie puntate, il che permette di gestire in maniera oculata il proprio conto di gioco, limitando al minimo i rischi di perdita.