Il Sistema Fibonacci per vincere alla Roulette

sistema fibonacci per vincere alla rouletteIl sistema Fibonacci prende il nome dal grande matematico Leonardo Fibonacci vissuto nell’epoca d’oro del rinascimento. Grazie a il sistema fibonacci per vincere alla roulette sarà possibile portare dalla nostra parte le probabilità di vincere invece che lasciarne la maggioranza al banco. I nostri esperti hanno analizzato per te tale metodo e testato all’interno dei più famosi casinò terrestri e casino online con licenza AAMS legale. Qui sotto avrai la guida e la spiegazione dettagliata del sistema fibonacci da applicare al gioco della roulette. Ti consigliamo di studiartelo fin nei minimi particolari in quanto è un sistema di gioco nel quale, per ottenere davvero dei vantaggi, non devi commettere errori. Insomma, il sistema fibonacci noi te lo spieghiamo in questa pagina, adesso tocca a te metterlo in pratica nei migliori casinò terrestri o nei casino online per vincere con il gioco della Roulette.

 

GLI ALTRI SISTEMI PER LA ROULETTE

 

Lista dei Casino Online dove provare questo metodo

Roulette Francese

roulette francese gratis

GIOCA ORA GRATIS

Roulette Americana

roulette americana gratis

GIOCA ORA GRATIS


Roulette 3D

roulette 3d gratis

GIOCA ORA GRATIS

Roulette Mini

mini roulette gratis

GIOCA ORA GRATIS


Roulette Pro

roulette pro gratis

GIOCA ORA GRATIS

Roulette Marvel

roulette marvel gratis

GIOCA ORA GRATIS

Videopoker Aces and faces

videopoker aces and faces gratis

GIOCA ORA GRATIS

Videopoker Jacks or Better

videopoker jacks or better gratis

GIOCA ORA GRATIS


Videopoker All American

videopoker all american gratis

GIOCA ORA GRATIS

Videopoker Deuces Wild

videopoker deuces wild gratis

GIOCA ORA GRATIS

 

Caratteristiche generali del sistema Fibonacci per la Roulette

Parlare del sistema Fibonacci per la roulette significa descrivere una strategia, adottata per questo gioco d’azzardo classico, basata su una sequenza di numeri. È stata ideata da Leonardo Fibonacci, un matematico pisano vissuto nel XIII secolo e figlio di Guglielmo Bonacci, segretario della Repubblica di Pisa. Il padre, desiderando per Leonardo un avvenire da mercante, lo indirizzò verso studi che prevedevano, tra gli altri, tecniche di calcolo. In particolare, il figlio si trovò a studiare tecniche relative alle cifre “indo-arabiche”, non ancora note in Europa.

Anche grazie a viaggi di studio condotti all’estero, una volta tornato a Pisa il matematico iniziò a “lavorare” su composizioni matematiche del tutto personali, continuando a sperimentare per i successivi 25 anni. Ad aumentare la fama di Leonardo Fibonacci fu proprio la frequenza che porta il suo nome, il cui obiettivo era quello di trovare una legge matematica che riuscisse ad esprimere, attraverso una successione numerica, la crescita di una popolazione di conigli. L’importanza di questa sequenza, che rientrava in quelle conosciute come “successioni ricorrenti”, apparve evidente fin dalla sua prima presentazione, avvenuta nel 1202, continuando nel tempo. Ad essa, tra gli altri, è stata dedicata anche una rivista scientifica, nella quale vengono descritte nuove teorie. Un’applicazione “moderna” che ha per oggetto la sequenza di Fibonacci vede come destinataria la Borsa di Milano; una sua versione elaborata, infatti, ha permesso di ottenere una teoria di previsione dei mercati finanziari piuttosto efficace.

Nel mondo della roulette, a ciascun numero della sequenza ideata dal matematico pisano, corrisponde un aumento della puntata nel turno successivo, seguendo i numeri presenti nella sequenza stessa. In pratica, tale sequenza è composta da numeri in successione, ognuno dei quali è ottenuto dalla somma dei 2 precedenti (partendo, pertanto, da 1, 1, 2, 3, 5, 8 e ottenendo, allo stesso modo, i successivi). Il metodo Fibonacci per vincere alla roulette non è nato specificamente per tale gioco; come già anticipato, la sua nascita ha portato numerosi vantaggi in campi molto diversi tra loro quali l’architettura, la biologia e la musica.

Il metodo Fibonacci per vincere alla roulette è conosciuto proprio per il suo fondamento scientifico, basandosi su dati concreti. Lo sviluppo del sistema Fibonacci per la roulette è stato favorito dal fatto di seguire alcune regole derivanti dalla fisica. Nel gioco d’azzardo, il metodo Fibonacci per vincere alla roulette ti consentirà di avere a disposizione un metodo che si caratterizza per la sua economicità (ovviamente questo dipende anche dal valore di ogni puntata). Dovrai pazientare per portare a compimento la strategia stessa, a differenza di quanto accade, ad esempio, per un altro metodo piuttosto diffuso come il Martingale.

Ancora oggi, il metodo Fibonacci per vincere alla roulette viene ritenuto uno dei più attendibili e sicuri da parte di molti appassionati del gioco d’azzardo. Considera, ad ogni modo, che la componente “fortuna” gioca un ruolo non indifferente anche in questo caso.


Applicazione pratica del sistema Fibonacci

Oltre che per la sua funzionalità, il sistema Fibonacci per la roulette è particolarmente apprezzato per la semplicità, aspetto che ha contribuito in modo notevole alla sua diffusione a livello mondiale. Non impiegando somme rilevanti, per un giocatore il rischio di far fronte a perdite ingenti è scongiurato; inoltre, adottando il sistema Fibonacci per la roulette potrai avere un controllo elevato sui gettoni puntati.

Ad esclusione dei primi 2 numeri della sequenza (zero e uno), ognuno dei numeri che seguono è il risultato della somma dei 2 precedenti. Una particolarità del sistema Fibonacci per la roulette merita di essere sottolineata. In caso di vincita, infatti, dovrai continuare a seguire il metodo Fibonacci per vincere alla roulette, ma il numero successivo verrà determinato sottraendo e non sommando. Esemplificando, se la scommessa è stata di 13 euro, e questo ti avrà permesso di conseguire una vincita, dalla puntata successiva dovrai sottrarre 8 euro, sempre seguendo la logica Fibonacci che ha portato al numero 13 (1-1-2-3-5-8-13), arrivando a puntare la cifra di 5 euro nella giocata seguente.

Il metodo Fibonacci per vincere alla roulette può essere una strategia, in grado di regalare soddisfazioni agli appassionati del casino online. Pur nella sua efficacia, chi decide di iscriversi in uno dei numerosi casino online dotati di licenza AAMS con l’obiettivo di “sbancare”, non troverà nel metodo Fibonacci per vincere alla roulette la strategia migliore per raggiungere lo scopo prefissato. Trattandosi di una metodologia che si rivela “bilanciata”, la sua applicazione si basa su investimenti contenuti e, in questo modo, anche le vincite sono piuttosto contenute.

Questo non significa, ad ogni modo, che potrai abusare di questo del metodo Fibonacci per vincere alla roulette; infatti, anche se gli importi delle scommesse appaiono modesti, si tratta sempre di denaro reale. Come anticipato in precedenza, il sistema Fibonacci per la roulette costituisce un metodo progressivo facile da comprendere e da applicare sul piano pratico. Ogni numero appartenente alla sequenza indica le “unità di puntata” da scommettere. Con una vittoria proseguirai puntando lo stesso importo che ti ha permesso di ottenere la vincita. Perdendo, dovrai scommettere avanzando con la sequenza.

Le scommesse vengono regolate seguendo la sequenza di Fibonacci, modificando la puntata sia quando si verifica una vittoria che quando a manifestarsi è una perdita. Nel primo caso deve essere effettuata una puntata più alta; al contrario, con una perdita è necessario “tagliare” le ultime 2 puntate effettuate. Un altro esempio sul metodo Fibonacci per vincere alla roulette permetterà di fare ancora maggiore chiarezza. Se hai deciso di puntare un euro, perdendo dovrai aumentare la puntata di 1 (ossia il risultato di 0+1) per il giro successivo.

Perdendo nuovamente, la puntata con il sistema Fibonacci per la roulette dovrà essere aumentata a 2 euro (risultato di 1+1). A quel punto, puntando 2 euro e perdendo ancora, la giocata successiva sarà di 3 euro (la sequenza Fibonacci è formata dai numeri 1,1,2,3 ma, contando solamente gli ultimi 2 numeri, quella seguente sarà pari a 5 euro). Qualora la giocata basata sui 5 euro ti conduca ad una vittoria, dalla sequenza 1,1,2,3 dovrai tagliare gli ultimi 2 numeri; tornerai a puntare, pertanto, 2 euro (valore dato da 1 a 1).

Partendo dalla giocata di 1 euro e vincendo, non rimanendo nulla da tagliare, la tua scommessa procederà con una puntata del medesimo valore. Solo quando si verificherà una perdita, la sequenza ricomincerà con “0,1”; questo ti porterà a scommettere 1 euro (valore dato da 0 e 1). Perdendo nuovamente, dovrai continuare la sequenza, prendendo in considerazione solo gli ultimi due numeri (1 e 1), portando la successiva giocata a 2 euro.

Vincendo ancora una volta, dovrai tagliare 2 numeri, tornando a “0”, partendo nuovamente dalla puntata iniziale e, in caso di nuova vincita, tornando a “0,1”, porterai la giocata successiva ad assumere il valore di 1 euro. In pratica, una vittoria ti porterà ad annullare 2 sconfitte. Questo significa che il sistema Fibonacci per la roulette si rivela ottimale per chi desidera vincere nel lungo periodo.

Per raggiungere il massimo risultato con il metodo Fibonacci per vincere alla roulette, punta sulle puntate cosiddette “semplici”; fanno parte di queste ultime, ad esempio, le scommesse “rosso o nero”, “pari o dispari” e “numeri da 19 a 36”. Non applicare il sistema Fibonacci per la roulette su scommesse relative a numeri singoli, a terzine, dozzine e cavalli.


I vantaggi di utilizzare questo metodo per vincere alla Roulette

Uno dei principali vantaggi del metodo Fibonacci per vincere alla roulette è il basso livello di rischio connesso al suo utilizzo; confrontata con metodi quali il “Black and White” e la Martingale, il sistema Fibonacci per la roulette risulta più sicuro.

Al contrario di quanto avviene per la stessa Martingale, il totale della scommessa è destinata ad aumentare con moderazione ma con grande efficacia. Questo rende necessario ricorrere a diverse mani per riuscire a completare la sequenza ma, perdendo la prima puntata, sempre a differenza di quanto avviene con il Martingale non sarai obbligato ad aumentare la puntata portandola ad un valore doppio.

Dovrai solamente limitarti a seguire le indicazioni relative al metodo Fibonacci per vincere alla roulette indicate nei precedenti paragrafi per avere maggiori possibilità di successo. In questo modo controllerai in ogni momento le tue scommesse, e non dovrai fermarti neppure nel caso in cui si manifesti una vincita con il metodo Fibonacci per vincere alla roulette; semplicemente, proseguirai sottraendo il numero invece che addizionandolo.

Seguendo sempre lo schema e non lasciandoti prendere dalla mano, pur non potendo dimostrarsi infallibile, si rivelerà efficace. Continuando il confronto con il sistema Martingale, il metodo Fibonacci per vincere alla roulette ti permetterà di avere a disposizione un sistema di scommessa che si caratterizza per la sua economicità. Come accade per un numero elevato di strategie ideate per il mondo del gioco d’azzardo, anche il sistema Fibonacci per la roulette può essere applicato con successo negli eventi il cui esito .corrisponde al 50% delle possibilità di vincita Ad esempio, potrai utilizzarla per il “Rosso e il Nero”, e il “Pari e Dispari”.


Il sistema Fibonacci ed i Casino Online

La sequenza Fibonacci, in questi ultimi anni, è ormai nota anche a chi non ha grande esperienza nel mondo del gioco d’azzardo, anche grazie ai film tratti dai libri del celebre scrittore Dan Brown. Il metodo Fibonacci per vincere alla roulette è ideale anche per le persone che, non avendo dimestichezza con i casino terrestri, o non trovando tempo sufficiente per recarsi nelle sale presenti sul territorio italiano, scelgono di iscriversi ad uno dei casino online dotati di licenza AAMS esistenti nel mercato italiano. In entrambi i casi, il sistema Fibonacci per la roulette si dimostra particolarmente efficace.

Considera che questo metodo, nei casino online, il metodo Fibonacci per vincere alla roulette si rivela un metodo intelligente per riuscire a riscuotere i bonus elargiti dai casino stessi. Pur non riuscendo ad ottenere vincite di grande portata, avrai modo di prendere confidenza con la roulette. La sequenza che caratterizza il sistema Fibonacci per la roulette ha la possibilità di garantirti molte soddisfazioni nel gioco della roulette per un certo periodo di tempo. Tuttavia, se sceglierai di adottare il metodo Fibonacci per vincere alla roulette nell’universo dei casino online, dovrai tenere conto dei limiti di scommessa imposti dalle diverse sale o dal tuo bankroll.


Conclusioni sul sistema Fibonacci per vincere alla Roulette

Esistono degli “ostacoli” all’efficacia del metodo Fibonacci per vincere alla roulette; il principale è costituito dalla puntata massima. L’importo di quest’ultima, infatti, non è in grado di aumentare velocemente come accade, ad esempio, per il sistema Martingale.

Un secondo svantaggio del sistema Fibonacci per la roulette è dato dal fatto che tale strategia risulta piuttosto “noiosa”; Il fatto che una vittoria ha la capacità di ammortizzare unicamente 2 perdite, continuando a vincere o perdere dei giri, potrà indurti ad andare “avanti e indietro” all’interno della sequenza per diverso tempo.

Questo, a sua volta, ti costringerà a mantenere elevata la concentrazione per poter sempre conoscere con esattezza il punto della sequenza nella quale ti vieni a trovare in ogni momento. In caso contrario, infatti, il sistema Fibonacci per la roulette finirebbe per fallire. Se il tuo desiderio è quello di divertirti e, allo stesso tempo, di aumentare il tuo livello di gioco alla roulette, il metodo Fibonacci per vincere alla roulette rappresenta la soluzione ideale.

Ricorrendo a tale metodo riuscirai a ridurre al massimo il vantaggio della casa con l’impiego di un modello matematico. Riassumendo, con la necessaria prudenza potrai ottenere buoni risultati in termini di vincite grazie al metodo Fibonacci per vincere alla roulette; dovrai iniziare puntando su qualunque chance semplice, proseguendo accantonando i gettoni vinti e ricominciando da capo con la sequenza. Una volta che sarai in attivo o, almeno, in pareggio, potrai interrompere le giocate.