Burraco – Informazioni e regole del gioco

burracoIl mondo del burraco è sempre un mondo fatto di divertimento. Non devi sottovalutare questo famoso gioco che oggi è disponibile anche nella versione online giocabile nei migliori siti italiani legali AAMS. Grazie a questa pagina, che poi è una guida al gioco del burraco, potrai conoscere a fondo questo divertente mondo, conoscendo i migliori siti legali aams dove puoi giocare con il burraco su internet. Il nostro impegno nel farti scoprire e capire a fondo il mondo del burraco su internet è massimo. I nostri esperti hanno raccolto per te qui sotto i migliori consigli che possono aiutarti a giocare a burraco nel miglior modo possibile. Guarda cosa abbiamo da dirti e scopri la semplicità di giocare al burraco online sul tuo sito legale preferito.

I MIGLIORI SITI PER GIOCARE A BURRACO

Casino Recensione Mobile Visita
888casino
888Casino
20€ Gratis + 500€
disponibile su mobile
snai casino
Snai Casino
10€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
Visita
starcasinò
StarCasinò
125 Giri + 1000€
disponibile su mobile
casino.com
Casino.com
10€ Gratis + 500€
disponibile su mobile
betfair casino
Betfair Casino
25€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
eurobet casino
Eurobet Casino
Esclusivo 1000€ Bonus
disponibile su mobile
betflag casino
Betflag Casino
30€ Gratis + 1.000€
disponibile su mobile
merkur win casino
Merkur Win Casino
10€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
titanbet casino
Titanbet Casino
20€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
netbet casino
Netbet Casino
10€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
Visita
voglia di vincere casino
Voglia di Vincere
50€ Gratis + 1200€
disponibile su mobile
Visita
unibet casino
Unibet Casino
100% Fino a 300€
disponibile su mobile
32red casino
32Red Casino
10€ Gratis + 160€
disponibile su mobile
Visita

 

ALTRI GIOCHI ALTERNATIVI

 

La storia del Burraco

Il Burraco rappresenta un gioco tradizionale di carte, entrato a far parte del gruppo della “pinnacola”. Prevede l’impiego di 2 mazzi di carte francesi, ognuno dei quali composto da 52 carte. La presenza dei jolly costituisce un elemento che differenzia il Burraco da gran parte degli altri giochi di carte dove, solitamente, proprio i jolly vengono scartati.

Questo gioco, probabilmente legato alla canasta, sembra essere nato in Uruguay, nazione all’interno della quale ha raggiunto il suo momento di massimo splendore negli anni ’40.

Il Burraco è giunto in Italia solamente nei primi anni ’80, riuscendo però fin da subito ad ottenere un enorme successo di pubblico. La sua diffusione ha beneficiato dell’interesse mostrato da molti ex giocatori di bridge; sono stati proprio questi ultimi ad organizzare i primi tornei. Prima che le regole venissero “ufficializzate” dalla “Federazione Italiana del gioco del Burraco” si sono diffuse lungo la Penisola diverse versioni, differenti da città a città. Esistono numerosi libri dedicati agli appassionati, ai quali hanno fatto ben presto seguito alcuni trattati, volti ad approfondire regole e aspetti particolari del gioco. Anche grazie a queste opere, oggi in Italia sono presenti moltissimi circoli dedicati al Burraco, affiancati da associazioni agonistiche, da Nord a Sud.


Le regole del gioco del Burraco

Il nome Burraco deriva dal portoghese “Buraco”, ossia “Setaccio”. Tale termine descrive perfettamente la caratteristica fondamentale del gioco: “pescare” le carte e scartarle. L’obiettivo, infatti, è quello di trattenere solamente le carte che possono dare luogo a scale o a combinazioni vincenti. In pratica, chi è impegnato in una partita a Burraco si troverà ad effettuare una scelta selettiva delle carte dal mazzo centrale, oppure ad utilizzare gli scarti provenienti dagli altri giocatori. A Burraco è possibile giocare in 2 (uno contro l’altro), oppure in 4 (due coppie); in entrambi i casi le regole sono le medesime.

La partita inizierà dopo che il giocatore seduto alla destra del mazziere provvederà a smezzare il mazzo, poi ricomposto dallo stesso mazziere. Dal mazzo quest’ultimo ricaverà 2 gruppi, denominati “pozzetti”, ognuno dei quali formato da 11 carte; le carte stesse verranno prelevate dal fondo del mazzo. Una volta ottenuti, i mazzetti verranno disposti in modo incrociato uno sopra l’altro; sulla sommità sarà posizionato il mazzetto nel quale è stata inserita la prima carta. In seguito, il mazziere estrarrà 11 carte, distribuendole ai giocatori in senso orario. Le carte residue formeranno, coperte, il mazzo dal quale si pescheranno le carte durante il gioco. Sarà necessaria un’altra carta, estratta dal mazzo di pesca, che permetterà di dare il via al cosiddetto “Monte di pesca”; verrà posta al suo fianco coperta.

Passando ad esaminare nel dettaglio i turni di gioco, quando sarò il tuo turno potrai appropriarti di una carta proveniente dal mazzo principale o, in alternativa, prendere tutte le carte presenti nel monte di pesca. Successivamente avrai l’opportunità di calare sul tavolo le combinazioni venutesi a creare, oppure di “legare” una carta (o più carte) alle combinazioni già a terra. La fase del Burraco appena descritta è nota come processo di “Creazione delle combinazioni”. Alla sua conclusione sarai obbligato a scartare una carta, sempre che tu ne possieda almeno una. Nel caso tu le abbia terminate, e sul tavolo sia disponibile il pozzetto da prendere della tua squadra, potrai evitare gli scarti. Così facendo andrai “a pozzetto al volo”, trovandoti a giocare le nuove carte in tuo possesso; una volta conclusa la mano dovrai ad ogni modo scartare una carta.

Per quello che concerne le combinazioni del Burraco, sono due quelle attuabili. La prima si verifica con il possesso di 3 (o più) carte di uno stesso seme, da porre in sequenza per formare una scala. La seconda è formata da 3 (o più) carte del medesimo valore; in tal caso il seme non assume importanza.

Tieni presente che a favorire la formazione di tali combinazioni nel Burraco sono sia la carta jolly che la carta “2” (chiamata anche “pinella”). Entrambe possono essere legate alle combinazioni, in qualunque posizione della scala; tuttavia, potrai utilizzarne solo una alla volta. Questo significa che non sono ammesse combinazioni di sole pinelle o jolly. Se ti troverai con una carta inseribile nella tua combinazione, sarà tuo diritto spostare in una nuova posizione la pinella o il jolly.

Un’altra regola importante del Burraco riguarda la carta raccolta dal monte degli scarti, e stabilisce come non sia possibile scartare quest’ultima al termine della mano. I giocatori, di conseguenza, sono obbligati a scartarne un’altra in loro possesso. L’obiettivo di una partita di Burraco è il raggiungimento del punteggio stabilito prima di iniziare; ovviamente dovrai farlo prima dei tuoi avversari.

Conseguire il maggior numero di combinazioni possibili è una strategia valida per riuscire a conquistare un ammontare di punti sufficienti a regalarti la vittoria. Una strategia alternativa, altrettanto valida, consiste nel tentare di giungere alla chiusura della mano prima che possa farlo il tuo avversario. In questo caso, infatti, ti saranno assegnati i punti di chiusura e, allo stesso tempo, l’altro giocatore sarà costretto a “pagare” per tutte le carte rimaste tra le sue mani. Maggiore sarà l’esperienza che acquisirai a Burraco, più semplice sarà la scelta di quale delle due strategie adottare di volta in volta.

Riassumendo quanto scritto finora, prima della chiusura una partita di Burraco prevede diverse fasi intermedie. Quando le carte di inizio partita saranno terminate i giocatori potranno raccogliere il pozzetto. Successivamente verranno realizzati i “Burraco”, ossia le combinazioni di almeno 7 carte (sono valide sia le scale che carte non in scala del medesimo valore). Quando, dopo aver raccolto il pozzetto, un giocatore si troverà nuovamente senza carte in mano, sarà tenuto a scartare un’ultima carta. Perché si possa dar luogo alla chiusura è necessario scartare una carta che si differenzi da un jolly o da un due.

Come per qualsiasi altro gioco di carte, la fase decisiva è quella del conteggio dei punti. Nel caso del Burraco questo significa, innanzitutto, porre in evidenza l’esistenza di 3 tipi diversi di combinazioni (i Burrachi): Puro, Semipuro ed Impuro. La prima tipologia non presenta, al suo interno, alcun jolly o pinilla, ammesse solamente nella loro posizione “naturale”. Con il termine “semipuro” si definisce una combinazione di 8 carte, una delle quali rappresentata da un jolly o da una pinilla. Infine, viene indicata come “Impura” una combinazione di 7 carte che preveda un jolly o una pinilla. Entrando maggiormente nel dettaglio dell’assegnazione dei punti, il giocatore (o la squadra) che è riuscito a chiudere otterrà una maggiorazione del punteggio di 100 punti. Anche la realizzazione di un Burraco darà diritto ad un bonus. Se “Puro” otterrai 200 punti, se “Semipuro” 150 e se “Impuro” 100.

Per ciascun Jolly verranno aggiunti 30 punti; sono 20, invece, quelli riconosciuti a ciascuna pinilla. Se agli assi del Burraco sono assegnati 15 punti bonus, le figure e le carte 10, 9 ed 8 si vedono riconoscere 10 punti. Qualsiasi altra carta presente all’interno di una combinazione regalerà 5 punti. Esistono anche delle penalizzazioni. In particolare, un giocatore o una squadra che non è riuscita ad andare a pozzetto verrà penalizzata di 100 punti dal punteggio finale. Inoltre, chi si troverà in mano alcune carte sarà costretto a decurtare dal punteggio l’esatto valore delle carte. La chiusura non rappresenta l’ultimo atto di una partita a Burraco. Infatti, il gioco continuerà fino a quando si raggiungerà il punteggio fissato inizialmente; quest’ultimo potrà essere di 505, 1005 o 2005.

Come brevemente indicato all’inizio di questa guida, esistono più versioni del Burraco; tra le più diffuse è possibile ricordare il Burraco a 3, 5 e 6 giocatori. Quando i partecipanti sono 3, si sfideranno direttamente fino al raggiungimento dei 1000 punti. In seguito, colui che prenderà per primo il pozzetto potrà continuare il gioco in solitaria, mentre gli altri formeranno una coppia. La versione a 5 giocatori mantiene invariate le regole rispetto al Burraco a 3, modificando solo il numero di mazzi di carte da utilizzare, che diventeranno 3. Se i giocatori a sfidarsi sono 6, vengono divisi in 3 coppie; prima di poter prendere il pozzetto una coppia deve conseguire almeno un Burraco.

Un’altra versione piuttosto nota è il Burraco Reale che, rispetto al gioco tradizionale, aggiunge due ulteriori combinazioni; si tratta del Burraco Reale (vale 1000 punti e si caratterizza per carte in sequenza che vanno da Asso ad Asso) e del Nobile (in tal caso i punti attribuiti sono 500, e la sequenza parte dall’Asso e arriva al Re).


Il Burraco nei casino online

Se dal Sud America all’Europa, Italia inclusa, il Burraco ha ottenuto un successo veloce quanto inaspettato, finendo per divenire un fenomeno di massa, anche la sua versione online è riuscita ad attrarre un grande numero di appassionati grazie alla sua elevata giocabilità. Sul web, all’interno dei migliori casino online, potrai godere di diverse offerte rivolte agli utenti registrati.

Il “boom” che, negli ultimi anni, ha interessato il Burraco virtuale non deve pertanto stupire, ed è stato favorito anche dal fascino che questo passatempo ha esercitato non solo sugli amanti dei giochi da casino, ma anche sui novizi. Scegliendo il Burraco online avrai l’opportunità di sfidare utenti di ogni livello, provenienti da qualsiasi luogo. In ogni momento troverai un avversario pronto a mettere alla prova le tue strategie e la tua abilità. Se dopo aver letto quanto riportato nei precedenti paragrafi ti è venuta voglia di provare a giocare a Burraco, ti sarà sufficiente registrarti in un casino online, selezionandolo tra i siti dotati di autorizzazione AAMS.

Come per la classica versione da tavolo, anche il Burraco online ti coinvolgerà in partite a 2 giocatori, oppure in sfide tra due coppie di giocatori. Pochi secondi ti catapulteranno nel vivo del gioco, assicurandoti minuti di divertimento ed adrenalina.


Giocare al Burraco nei casino online da dispositivi mobile

Il numero di siti legali aams di casino online nei quali è possibile giocare a Burraco è cresciuto esponenzialmente. Molte piattaforme hanno scelto di investire nello step successivo, ampliando la propria offerta ai dispositivi portatili, smartphone e tablet, sempre più diffusi negli ultimi anni. Sei costretto a trascorrere le tue giornate lontano da casa senza avere l’opportunità di utilizzare il PC, oppure non hai tempo sufficiente per sederti e giocare? Grazie al fatto di presentare una grafica ottimizzata per i dispositivi mobile, e all’esistenza di diverse app, ti saranno sufficienti alcuni minuti per iniziare a divertirti con il Burraco direttamente dal tuo smartphone, iOS o Android che sia.

Gli obiettivi del gioco, anche in questa versione, sono gli stessi del Burraco tradizionale. Da solo, o in coppia, dovrai cercare di ottenere almeno un Burraco, di raccogliere uno dei pozzetti, terminandolo, e di chiudere la partita senza carte in mano. In diversi casi potrai provare il gioco in modo completamente gratuito, anche senza registrazione, affidandoti unicamente al tuo browser; questo non ti obbligherà a scaricare alcun programma o determinate applicazioni. Una volta avviato il gioco dovrai attendere solo pochi secondi prima di effettuare la tua giocata. Sempre più casino online mettono a disposizione dei propri utenti delle applicazioni per Android e iOS, scaricabili direttamente dagli store ufficiali.

In alcuni casi, il Burraco per i dispositivi online vede il gioco suddiviso in più livelli; potrai accedere ad un livello superiore una volta guadagnato un certo numero di punti nelle precedenti partite. Le app ti consentiranno di lanciare una sfida ai tuoi amici o a perfetti sconosciuti, appassionati come te del gioco. Se lo desideri potrai anche chattare con gli altri giocatori. Ancora, in ogni momento, anche di notte, potrai sfidare il computer. Non è raro trovare app che, oltre alla versione italiana del Burraco, ti consentiranno di provare altre varianti, dal Burraco Reale, al Burraco Aperto e Chiuso. Indipendentemente dalla versione scelta, il livello raggiunto dalla grafica ti consentirà di godere, anche sullo schermo di un dispositivo portatile, di animazioni coinvolgenti. Non mancano effetti sonori in grado di immergerti ancora di più nel gioco.