Il perscorso della regolazione dei CTD

regolarizzazione ctd

L’idea di una “terza sanatoria” che il Governo dovrebbe, o potrebbe, presentare per i Centri di Trasmissioni Dati potrebbe anche essere positiva e redditizia: basta, però, che l’iter della regolarizzazione non sia così “complicato” come quello precedente, ma che sia scorrevole in modo che lo Stato possa addivenire al recupero di risorse nel breve tempo possibile e non, invece, affrontare iter burocratici ed amministrativi troppo lunghi (e dispendiosi), sopratutto ora che la società di recupero crediti “per eccellenza, Equitalia” sta per sparire dalle “nostre vite” e, quindi, anche dai recuperi da effettuarsi per le sanzioni amministrative del mondo del gioco d’azzardo. E ve ne sono veramente molte!

In effetti, per chi non conosce la “storia” delle sanatorie dei Centri di Trasmissione Dati, con la Legge di Stabilità del 2015 si determinava la facoltà di “regolarizzazione fiscale” per i soggetti che offrivano scommesse senza essere collegati al totalizzatore nazionale e si delineava il regime applicabile anche a coloro che, privi dei concessione e di autorizzazione, senza aver usufruita di questa predetta sanatoria, continuassero illecitamente ad esercitare la stessa attività sul territorio nazionale. Poi, sempre la Stabilità 2015 assoggettava, ed assoggetta ad un regime fiscale penalizzante le apparecchiature da intrattenimento o qualunque altro apparecchio che consenta l’esercizio del gioco con vincita in danaro, in mancanza del collegamento alla rete nazionale: e con questo si fa uno specifico riferimento ai cosiddetti “Totem” che sono nati come funghi sopratutto in zone e Regioni dove si “applica il proibizionismo” al gioco d’azzardo.

Queste apparecchiature, per chi ancora non lo sapesse, sono situate prevalentemente in pubblici esercizi e consentono il collegamento con piattaforme di gioco non regolari prive di concessione e di autorizzazione, spesso siti in Paesi esteri. Quindi, in base alla già indicata Legge di Stabilità del 2015, si è aperto un contenzioso importante che comporterà  un “allungamento dei tempi” per la conclusione dei vari procedimenti vista la “lungaggine” delle procedure in essere. E questo, oltre ai tempi a cui la Giustizia (anche amministrativa) ci ha abituato vengono ancor di più accentuati dall’orientamento di molta parte della giurisprudenza che richiede la prova documentale e tecnica che le apparecchiature che offrono giochi promozionali con vincita in danaro offrano effettivamente offerte di gioco e non ritiene (la giurisprudenza) sufficiente la sola presenza dell’apparecchiatura (totem) nell’esercizio commerciale che consente il gioco con vincita in danaro.

Da qui, ovviamente, ne discende la lungaggine delle procedure da attivare, seguire e documentare che così rallentano ancora di più le attività di controllo e di accertamento. È nata da queste “ulteriori incombenze chiarificatrici” la necessità di intervenire in modo da poter chiarificare il tutto in via normativa, altrimenti le lungaggini non avrebbero veramente mai fine. Al fine di uscire da questo impasse la Legge di Stabilità del 2016 ha previsto una modifica che sta avendo risultati assai più efficaci per il recupero dell’evasione cui era peraltro collegata la stima del gettito (che non è argomentazione da poco).

Questa “nuova norma” ha dimostrato un effetto deterrente importante. Ed a seguito di questo si osserva che nonostante il gioco abbia subito una tassazione in più del 2,5%, la raccolta tendenziale del 2016 riferibile alle cosiddette slot, risulta superiore di oltre un miliardo di euro a quella relativa al 2015 e tale aumento potrebbe essere riferito, almeno in parte, alla nuova normativa di cui si è detto più sopra.

Pubblicato il: 4 novembre 2016 alle 12:04 - Autore:

Casino Recensione Mobile Visita
888casino logo
888Casino
88€ Gratis + 500€
disponibile su mobile
casino.com logo
Casino.com
10€ Gratis + 500€
disponibile su mobile
snai casino logo
Snai Casino
10€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
Visita
titanbet casino logo
Titanbet Casino
20€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
starcasinò logo
StarCasinò
25€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
eurobet casino logo
Eurobet Casino
Esclusivo 1000€ Bonus
disponibile su mobile
betway casino logo
Betway Casino
10€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
netbet casino logo
Netbet Casino
10€ Gratis + 1000€
disponibile su mobile
Visita
voglia di vincere casino logo
Voglia di Vincere
50€ Gratis + 1200€
disponibile su mobile
Visita
unibet casino logo
Unibet Casino
100% Fino a 300€
disponibile su mobile
32red casino logo
32Red Casino
10€ Gratis + 160€
disponibile su mobile
Visita